Studio Staffolani Psicologo
+39 347 9690701      [javascript protected email address]
Studio Staffolani Psicologo

Chi Sono?
Mi chiamo Giuseppe Staffolani
Psicologo Psicoterapeuta e Logopedista
Sostenitore di una Famiglia in evoluzione

 

 

La Famiglia é sempre la prima cellula della Società 

 

Come posso essere utile agli altri?

La vita è diretta dal corpo o dalla mente?

 

Discutendone puoi giungere alla risposta.

Posso esservi utile per....

 

a) Terapie  bambini che hanno bisogno di aiuto psicologico e logopedico (disadattamenti, problemi scolastici, difetti di pronuncia e di lettura: DSA e altro) 

 

b) Percorsi psicologici e Psicoterapie  per disturbi di personalità, di umore, ansia, depressione, ossessioni, compulsioni, bulimia,  anoressia e altro.

 

c) Rielaborazione delle dinamiche familiari  come disturbi di coppia, litigi, violenze verbali e materiali fra coniugi o fra Genitori e Figli.

 

d) Chiarimenti sul concetto di famiglia oggi in fase di cambiamenti. Che tipo di famiglia vogliamo?  Quale ruolo le attrribuiamo? Chi educa i figli? (Vedi in servizi)

 

Per raggiungere un buon equilibrio familiare è utile confrontarsi con gli altri e, se necessario, cambiare anche il proprio stile di vita.

 

Il cambiamento è una forza che tiene unite  le parti

Il percorso psicologico è un cammino interiore che, da una "sensazione di vuoto"o da un dubbio nel "domani", giunge alla serenità del pensiero e alla semplicità del linguaggio 

 

Si realizza in tre dinamiche fondamentali:

 

a) Analisi psicologica;

b) Approfondimento psicoterapeutico;

c) risoluzione logopedica 

 

La serenità del giorno dopo dipende da come si è vissuto il giorno prima

La vita oggi : Opuscolo con tutte le attività dello Studio descritte e illustrate tel: 347.9690701

Aprire l'opuscolo significa entrare nella casa della psicologia e in tutto ciò che ad essa compete per il bene dei minori e degli adulti. 

 

Il minore prende atto delle proprie ricchezze psicologiche imparando a sfruttarle fin da piccolo.

 

L'adulto o il giovane, nella metafora da zero a cento anni di vita attivamente vissuta, comprende quanto tempo gli rimane per recuperare ciò che ha perso. 

 

I progetti si fanno in tutte le età, ma proporzionati al tempo della vita.

 

Scaricalo in formato PDF

Scrivimi
Acconsento al trattamento dei miei dati personali come indicato nell'informativa privacy
Privacy Policy
Refresh
Loader